Teresa Iervolino ,nasce a Bracciano (Roma) il 14 Maggio 1989 e già da bambina dimostra interesse per la musica e all’età di 8 anni inizia a studiare pianoforte.Successivamente attratta dall’opera decide di dedicarsi al canto lirico, continuando parallelamente lo studio del pianoforte e affiancando quello di composizione.

Nel 2007 viene ammessa al Conservatorio D.Cimarosa di Avellino dove consegue nel 2011 il diploma di canto con il massimo dei voti e lode.

Nel 2012 vince il 63° concorso per giovani cantanti lirici d’Europa 2012 ASLICO, al quale susseguono altre tante vittorie a concorsi di alto rilievo internazionale come il Concorso Maria Caniglia e il Concorso Premio Etta Limiti.

Nel 2012 inizia cosi la sua scalata ai maggiori teatri lirici italiani e internazionali come il Filarmonico di Verona, il Regio di Torino, l’Opera di Roma, Il San Carlo di Napoli, lo Chatelet di Parigi, il Duch National Opera di Amsterdam, il Rossini Opera Festival , la Fenice di Venezia, La Scala di Milano e tanti altri ancora, interpretando sempre ruoli di protagonista.

Diretta da grandi direttori come Roberto Abbado, Alberto Zedda, Jean-Christophe Spinosi, Donato Renzetti, Rinaldo Alessandrini, Christophe Rousset, Riccardo Chally, ecc..  Il mezzosoprano irpino continua tutt’oggi la sua ascesa verso una carriera di alto prestigio.

Infatti tra i numerosi prossimi impegni vedremo il suo debutto all’Operà de Paris come Cenerentola nel ruolo di titolo,al Festival di Salzburg e al Bayerische Staatsooper di Munich come Maffio nella Lucrezia Borgia.